venerdì 13 maggio 2011

Never give up


Sono circa 3 settimane che non faccio le mie corsette nel parco. Il mio ginocchio rattoppato  dopo la seconda infiltrazione di acido ialuronico   invece di migliorare si è infiammato molto .

Sono diverse notti che sogno di correre  e da ex maratoneta che sono   diventa difficile stare lontano dalle scarpette da running.  I ricordi sono tanti  e nei momenti critici  la nostalgia trova terreno fertile.

 La Maratona è una corsa di km.42,195 durissima e molto selettiva , quando le gambe sono a pezzi ed i muscoli sfiancati  si prosegue con la forza di volontà  per arrivare al traguardo , è una corsa dove tutti i partecipanti  provenienti da tutte le parti del mondo e di qualsiasi razza  sono Tuoi fratelli  ... faticare insieme  unisce e  rende liberi.

Il mio passato in questa durissima disciplina sportiva mi ha lasciato tanti valori umani , una grande forza di volontà nel perseguire gli obiettivi prefissati e molto rispetto per gli  avversari. 
La parola d’ordine di un maratoneta e “ Mai mollare “ … Ed io esageratamente ne sono l’inpersonificazione. Non riesco ad accettare  le mortificazioni degli anni che passano e vivo ancora troppo legato al passato.
 

Finale del video  da non perdere , assisterete al commovente arrivo di una maratoneta  stremata e disidratata che taglia  ugualmente il traguardo.






31 commenti:

erborista1 ha detto...

Per il tuo ginocchio ti consiglio un rimedio elementare l'argilla...è miracolosa.Ciao a presto

Joe Black ha detto...

Quando c'è sportività pura, il sentimento anche nell'antagonismo è rispetto e amicizia! Adamus....sei veramnte una bella persona.
Bacini bacetti e baxettoni
Ellisena

OPSSS: Non dimenticare di allacciarti bene le scarpeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!!

Tomaso ha detto...

Buon giorno Adamus, eccomi per un saluto dopo la bufera di blogger.
Ti auguro un buon fine settimana.
Tomaso

nina ha detto...

ciao Adamus,
veramente profondo ciò che dici, bello il video e commovente il finale.
Non mollare! Mi ricordo, dati i miei molti anni, della maratona di Abebe Bekila (non so se scrivo giusto: fortissimo, dopo quei 42,195 Km, si sgranchiva ancora le gambe. Poi dopo anni l'ho visto in sedia a rotelle, ancora alle olimpiadi, campione di tiro con l'arco.
Trovo che sia non solo l'esempio di uno che non molla mai, ma anche della forza di chi crede in sé in quanto uomo e per questo consente di partecipare alla sua "mensa" anche chi come me è pigro e non pratica sport.
Un abbraccio
Nina
Io che non pratico sport e dico che sono pigra, mi ci ritrovo lo stesso

Joe Black ha detto...

Dopo aver fatto la tua maradona, Adamus....fatti una bella doccia fredda :)))))
Besos!
Elisena

adamus ha detto...

Erborista..Ti ringrazio del consiglio ma il ginocchio è senza cartilagine, l'argilla serve per il dolore articolare. Il miglior rimedio in assoluto sono le infiltrazioni di acido ialuronico...ma non sempre funziona.
Ciao, grazie e buon weekend.

adamus ha detto...

Eli..grazie, i Tuoi bacetti mi hanno rimesso in sesto ... anzi, in settimo.

Vuoi farmi morire ? Dopo la maratona la doccia fredda può provocare una congestione, meglio tiepida, seguita da un buon massaggio, seguito da un abbondante piatto di spaghetti. Ciao, ciottiba.

adamus ha detto...

Tomaso.. grazie, un caro saluto a Te, buon weekend.

adamus ha detto...

Nina, ciao carissima grazie. Io non mollo , ma le maratone posso solo più sognarmele.

Il finale del video mi ha commosso alle lacrime...quando in gara si da tutto e c'è caldo umido, queste crisi tremende e pericolose possono succedere. Ti auguro un buon weekend.

Joe Black ha detto...

E dopo gli spaghetti??????? Privacy!!!!!!!!!
Ciao e buon fine settimana!
Elisena

erborista1 ha detto...

Ciao Adamus,visto che il ginocchio è senza cartilagine,prova a integrare con della glucosammina e del condroitin solfato,aiutano il corpo ad indirizzare le cartilagini nel posto dove servono...certo che il ginocchio è una bella gatta da pelare!A presto

I am ha detto...

Ciao Adamus ti sto vedendo correre nel tuo parco preferito, il ginocchio non più dolente e tu che sei felice....
Buon fine settimana

Gianna ha detto...

...siamo una specie in estinzione.

Grazie della solidarietà.

angeloblu ha detto...

...il passato ci fa riflettere sul presente preparandoci per il futuro, ci aiuta a capire...

felice domenica Adamus...quì si respira aria buona...

Lufantasygioie ha detto...

ciao Adamus
mi spiace che ancora non sei al top della forma.
Queste due ginocchia...ma come si deve fare?Spero che oltre a sognare ,un domani potrai riprendere a calpestare il suolo correndo con le tue scarpette magiche!
Notte

Lina-solopoesie ha detto...

ADAMUS CIAO.
Sapessi come mi dipiace di quello che ti sta capitando . Capisco che per te correre, fare sport e una vera passione .
Io non sono medico per darti consigli , ma perso che almeno per un pò di tempo hai bisogno di riposo assoluto, ti pare?
Io come dice I Am. Sogno di vederti correre come prima , e in attesa che il sogno si avveri , ti faccio i miei più sinceri auguri di una presta guarigione .A presto. Ti abbraccio affettuosamente Lina

Sandra M. ha detto...

So di che parli. Da sessantenne (ohibò non mi abituo ... ) so che intendi, ti assicuro.

Gabry ha detto...

Ti auguro che un giorno tu possa coronare il tuo sogno partecipando, almeno,ad una piccolissima maratona...

Grazie Adamus per le tue parole di conforto.... un abbraccio!

Pupottina ha detto...

non si può mai dire l'ultima parola.... anche gli acciacchi passano, o almeno danno una tregua.... ;-)
riprenderai le corsette nel parco e non solo...


buon inizio settimana ^______^

Ricardo Miñana ha detto...

Muy bonito el video, gracias por compartir.
un placer pasar por tu casa.
te dejo un saludo y que
tengas una feliz semana.

adamus ha detto...

Elisena..dopo gli spaghetti a nanna ...per dormire , naturalmente. Ciao dolcezza.

adamus ha detto...

Erborista Ti ringrazio molto, ho già provato di tutto, mi resta soltanto più un viaggio a Lourdes. Ciao e grazie ancora.,

adamus ha detto...

I am .. ed io ti abbraccio forte. Ciao Cara, buona giornata.

adamus ha detto...

Gianna.. Si, D.O.C.G. un abbraccio.

adamus ha detto...

Simona..verissimo! ma a volte girarsi indietro fa male. Baciotti.

adamus ha detto...

Lucia .. grazie del conforto, L'importante è poter camminare. un abbraccio.

adamus ha detto...

Lina .. grazie cara, sempre molto gentile ed affettuosa. Ti abbraccio forte.

adamus ha detto...

Sandra.. io e Te ci capiamo eh..eh.. CiAO un abbraccione.

adamus ha detto...

Gabry.. dolcissima,grazie a Te di cuore. baci e abbracci.

adamus ha detto...

Pupottina.. spero che Tu abbia ragione, grazie e abbracci.

adamus ha detto...

Ricardo Miñana.. Gracias amigo, buen día