domenica 7 giugno 2009

Syd Barrett


Cambridge, 6 gennaio 1946 – Cambridge, 7 luglio 2006) Fondatore e primo leader dei Pink Floyd dal 1965 , nel 1968 è costretto ad abbandonare il gruppo per una grave depressione,causata dall'uso asagerato di droghe, grande talento musicale e creatività erano le sue doti principali, nei brani da Lui creati, si avverte la ricerca dell'ignoto e la fuga dalle cose terrene! Vi invito all'ascolto, del suo brano...."Shine On You Crazy Diamond"




Per vivere a fondo il mondo della musica Rock cliccate l' amico Drummer

17 commenti:

achab ha detto...

grazie x il bellissimo brano,e x il post su sid,6 un mito grazie adamus,buona serata.

pasticcino ha detto...

Fratellone sai cosa mi ha ricordato questa musica??
quei "lentacci" assassini dove ti scioglievi tra le braccia della persona che ti aveva fatto prendere la cotta....
mììì che bei tempi!!!!

grazie gioia ti meriti un baci16 (sarebbe un baci8 doppio)

ehhehehehhehe

drummer ha detto...

Wow Adamus,
sembra che, oltre ad un estimatore e conoscitore del genere musicale, abbia incontrato anche un Amico e questa è la cosa che mi fa più piacere.
Barret è sicuramente uno dei più grandi talenti musicali di tutti i tempi e il suo nome rimarrà scolpito nella mente di tutti.

Grazie ancora Amico mio

Buona serata

achab ha detto...

giuste parole drummer,barret è stato un grosso innovatore,poeta visionario, ma grande musicista,buona serata.

xtravaned ha detto...

Purtroppo le droghe l'hanno fulminato..E' stato un grande e verrà sempre ricordato per aver fondato i Pink Floyd assieme a Roger Waters. Questo brano è un tributo della sua stessa banda dedicato a lui per ricordare il periodo in cui splendeva come un diamante..

Gabry in blog Belella ha detto...

A me piace la musica rock e i Pink Floyd erano del periodo della mia giovinezza ed ogni volta che ascolto un loro pezzo storico la memoria corre subito indietro a quel tempo...

Un saluto Adamus e buona settimana!

PuntoCroce ha detto...

Ciao Adamus, grazie per il brano!!!
Buona serata
Maria Rosa

frufrupina ha detto...

Straordinaria!!grazie Amedeus per avermi dato la possibilità di riascoltarla.Serena serata.

stella ha detto...

Adamus, quoto pasticcino.
Sono già lettrice di drummer

alessandra ingrid ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
alessandra ingrid ha detto...

ciao Adamus, eccomi :)
http://alessandraingrid.blogspot.com/

caterina ha detto...

Ti saluto e ti abbraccio da qui' Caterina

Nicole ha detto...

Mi piacevano tanto ...e ancora oggi è così:)

Nelly ha detto...

Ogni volta che la ascolto, aspetto affannosamente le famose quattro note e ogni volta mi fanno un effetto incredibile che non posso descrivere...
A presto Adam

Psychedelicview ha detto...

drummer ha ragione da vendere....Syd non verrà mai dimenticato! neanche tra cent'anni

Anonimo ha detto...

Si, probabilmente lo e

Anonimo ha detto...

quello che stavo cercando, grazie