sabato 14 luglio 2012

Rimpianto

                                                                          
                                        Errori di gioventù
Molto tempo  fa , nutrii un forte interesse per un'avvenente ragazza di nome Silvana , di professione  Chef di un rinomato ristorante.
Silvana di carattere era seria e posata , direi quasi inavvicinabile ,  non dava mai troppa confidenza a nessuno , inoltre era molto legata alla Sua gratificante professione... Ma  grazie alla mia caparbietà e dopo  un lungo  estenuante corteggiamento costellato da mazzi di rose ... Finalmente una sera ... Eh..eh.. mano nella mano passeggiammo sotto lo sguardo complice della luna , e per finire la serata in bellezza decisi di invitarla a casa mia , e con mia grande sorpresa , senza neanche insistere molto ,  la Dea accettò di buon grado... Eh..eh..
Silvana era molto eccitata , sguardo lucido e mano tremolante , io avevo il cuore che batteva all'impazzata. 
Stringendola a me sentii il morbido del suo seno , il profumo inebriante della sua pelle mi confondeva , ormai ero in balia del suo fascino prorompente e con una lieve carezza gli spostai i capelli  per meglio vedere i suoi bellissimi occhi neri , mi soffermai con le labbra nel lobo dell'orecchio e quando sentii il suo corpo fremere di desiderio, mi inginocchiai davanti al suo ventre e le baciai ... Le mani d'oro , poi  presi coraggio e portandola in cucina le dissi ... "Voglio chiederti una cosa che non ho mai chiesto a nessuna Donna "  Lei... " Chiedimi tutto quello che vuoi  " Io..." Mi fai gli spaghetti alla carbonara ? "
Andò via infuriata sbattendo la porta ... Che caratteraccio.
 

Certo, l'inesperienza gioca brutti scherzi , ed ora , a distanza di moltissimi anni e con il senno di poi , il rimpianto si fa ancora sentire. Ad una figura professionale di tale rilievo avrei dovuto chiederle almeno un Boeuf Bourguignon , non una semplice carbonara.


N.B. Racconto personale , rivisitato e corretto.




38 commenti:

Paola ha detto...

Il tuo simpaticissimo racconto mi ha messo di buon umore... Ho fatto ridere an he Saverio, leggendoglielo!!! Un abbraccio e buon fine settimana

Joe Black ha detto...

Strapigrone d'un nordico estivo, ben tornato!!!!! Carinissimo sto racconto!
Un bacio salatissimo....da un mare caldissimo!

cristiana2011 ha detto...

AHAHAH!Quanto rivisitato e corretto...hai forse omesso di dire che ti ha minacciato col primo coltello che ha trovato in cucina?
Cristiana

L'adepta di Per Yngve Ohlin ha detto...

Bella la battuta di Cristiana!
L'inesperienza ha giocato un tiro mancino, non è carino invitare una donna a casa per farsi preparare da mangiare ;)
Un saluto!

Sandra M. ha detto...

Ah...ah...ah...gran seduttore dunque! Maaaaa .... mi sa che la rivisitazione e la correzione sono intervenute pesantemente. O no?

vanda ha detto...

bello Adamus mi è piaciuto il rimpianto per la Bourguignon
...............un abbraccio ed una buona Domenica

Joe Black ha detto...

E il dubbio nasce spontaneo....Ma hai riveduto e corretto il rimpianto o il ricordo?
Ciottibon

Giancarlo ha detto...

Felice giornata a te...ciao

adamus ha detto...

Paola e Saverio...La cosa mi rende ancora più felice. Grazie e buona domenica a Voi e Famiglia.

adamus ha detto...

Elisena...Pigro io? Hahahahhah! Sapessi quante cose non faccio durante il giorno.

Si, ho capito l'errore della richiesta solo ora, la rettifica era di rigore.

Silvana si ricorderà per sempre di me, spero possa leggere questo post e mi perdoni.

Ciao, maliziosetta. ciottiBa.

adamus ha detto...

Cristiana...hahahahaha! i coltelli fortunatamente erano sottochiave.
Ciao, grazie e buona domenica.

adamus ha detto...

L'adepta di Per Yngve Ohlin... Si cara, solo inesperienza. Ciao, grazie, a presto.

adamus ha detto...

Sandra...Maliziosetta. Mi ispiro sempre a fatti veri, naturalmente calcando un po'la mano.
Ciao carissima, grazie e buona domenica...E per fortuna dalle Tue parti la terra si è fermata. Un abbraccio a tutta la vostra bellissima terra.

adamus ha detto...

Vanda... Grazie,gli errori si pagano sempre con il rimpianto.
Un abbraccione, a presto.

DIANA. BRUNA ha detto...

Silvana non è stata né carina, né gentile...
invece avrebbe dovuto farti ciò che chiedevi e mentre già pregustavi il tutto, avrebbe dovuto metterti la zuppiera in testa così gli spaghetti ti avrebbero fatto da rasta !!!
Questa inesperienza.....
Ciao un bacione e buona serata
Bruna

adamus ha detto...

Bruna... Che bei consigli che dai...Un povero imbranato non merita un tale trattamento, hahahahah!
Grazie, contraccambio il bacione e Ti auguro una serena settimana.

zefirina ha detto...

ahahahaha ma forse avresti dovuto chiederle le penne all'arrabbiata ;-)

Krilù ha detto...

Davvero simpatico questo racconto, Adamus.
Ti ringrazio per il commento che hai lasciato sul mio blog in cui ti riveli anche tu amante della montagna (e non solo del Boeuf Bourguignon :)))

Kylie ha detto...

Una carbonara no!
Divertente questa storia.

Baci e buona giornata!

Lufantasygioie ha detto...

scherzi!Fare la carbonara non è mica da tutti!
Biuona serata

viola ha detto...

Mi hai fatto veramente ridere! Se anche solo una piccola parte è vera...sei un grande!

adamus ha detto...

Zefi..forse hai ragione, molto più consone allo stato d'animo.
Ciao, grazie e buona serata.

adamus ha detto...

Carla... Grazie, figurati è stato un piacere visitare il Tuo blog.
Dimenticavo di dirti che amo moltissimo il mare, soprattutto ora che sono azzoppato.
Ciao, grazie e buona serata.

adamus ha detto...

Giancarlo..grazie Amico, a presto.

adamus ha detto...

Kylie... eh..eh.. che scorpacciata se ci stava! Ciao, grazie e buona serata.

adamus ha detto...

Lucia...sono d'accordo con Te, io l'adoro. Ciao, grazie e buona serata.

adamus ha detto...

Viola...Troppo buona, mi piace solo tanto scherzare e ridere, è un modo come un'altro per rilassarsi un attimo e dimenticare tutti gli enormi problemi del Nostro Paese.
Ciao, grazie e buona serata.

jimmy manss ha detto...

Love your blog x

Søgemaskineoptimering

adamus ha detto...

jimmy manss... Thanks, I will follow your advice. Hello

stella dell 'est ha detto...

Ho riso anch'io,bei ricordi!!!

Carla, i colori...pensieri della mia mente. ha detto...

Aspettavo un finale..."su di giri" ahahah invece....
Ho sorriso per davvero. :-)
CIAOOO

Gianna ha detto...

Raccontaci altri episodi esilaranti...dai!

nina ha detto...

ciao Narratore di ricordi riveduti e corretti, sei proprio divertente e simpatico
un caro saluto Nina

adamus ha detto...

Olga...grazie, sono esperienze di vita, un po' buffe, ma possono succedere. Eh..eh..
Ciao carissima, un abbraccio.

adamus ha detto...

Carla...eh..eh.. Ti ringrazio, felice di averti fatto sorridere.
Ti auguro un sereno weekend.

adamus ha detto...

Gianna...ok, appena mi viene in mente qualche cosa. Grazie, un abbraccione.

adamus ha detto...

Nina...ciao carissima, la stima è reciproca. Un abbraccione e sereno weekend.

Nou ha detto...

Ciao Adamus e grazie per questo ricordo giovane, fresco e divertente...mi ha fatto pensare a qualche mia inesperienza di gioventù con il sorriso.
Un abbraccio
Nou