mercoledì 22 febbraio 2012

Occhio agli inviti


 Saggio di Danza

Non Vi è mai capitato di essere invitati ad un saggio di danza? Attenti a Voi , i rischi sono molteplici.
Avevo già postato questa mia avventura  in merito , ma ancora molti  miei contatti non sono a conoscenza di questo episodio ed il mio spirito altruistico   impone una capillare divulgazione.
 Come tutti sanno è  normale consuetudine per la varie scuole di danza realizzare un saggio annuale con la partecipazione di genitori parenti e amici.
Ebbene , l’invito è arrivato puntuale anche al sottoscritto … Eccovi la cronostoria.
 Sabato sera sono andato a teatro ad assistere al saggio di danza di una nipotina.  L’inizio dello spettacolo era previsto per le 21,00 ,  ma una improvvisata vendita all’asta di pentole e strofinacci per le pulizie dilatò leggermente l’orario.
Dopo una serie di acquisti folli e preso dalla smania di grandezza mi accaparrai un bollilatte per 200 euro  , e non mi lamento affatto , altri  per un colapasta in acciaio firmarono rate a 60 mesi.

Comunque , dopo questi piccoli contrattempi e davanti ad una marea di genitori parenti e amici trepidanti il saggio  iniziò.
Soltanto a spettacolo iniziato capii che le scuole di danza partecipanti erano molte e tutte con diverse categorie di allievi , di cui ogni categoria doveva fare il proprio saggio di danza.
Un brivido mi percorse la schiena intuii il drammatico incubo che mi avrebbe sottratto al mio caldo lettuccio per una lunga notte , io assiduo frequentatore di lenzuola fresche di candeggio al calar del sole , dovevo passare una notte insonne sopra una rigida sedia scricchiolante.
Verso le 2 di notte dovevano ancora danzare 1500 Persone : pulcini , allievi , adolescenti , ragazze, ragazzi , anziani , giovani , e poi anche le categorie professionali , elettricisti , decoratori , meccanici , informatici , bidelli , professori, sarti (chi cavolo si fa ancora i vestiti su misura?) , piloti , impiegati ,  muratori , operai metalmeccanici , ecc.. ecc. .
Verso le 4 del mattino esausto , pallido come un deportato di Auschwitz e mentre i muratori facevano il ballo del mattone  cercai  di procurami un caffé , ma aimé , purtroppo  veniva venduto a borsa nera , 150 € a tazzina! Dovetti rinunciare.
Cercai invano di entrare nella toilette per rinfrescarmi il viso ... Impossibile , un centinaio di persone previdenti (fregate l’anno prima) dormivano beatamente in paffutissimi sacchi a pelo , bloccando l’ingresso , altri spettatori  incauti come il sottoscritto  piangevano appoggiati ai muri invocando la Mamma!
Strinsi i denti e dopo aver pregato tutti i Santi del Paradiso affinché mi proteggessero  arrivarono le 8 del mattino , quando come per incanto sul palcoscenico apparve la mia nipotina pimpante e vestita da ape , danzò per un minuto ... Fine del saggio di danza ... Evviva ! Tutti a casa !


Mai più ! Mai più! 


32 commenti:

Tomaso ha detto...

Caro Adamus ho saputo poco fa della caduta di Sara mi dispiace che debba avere dolori delle 2 costole rotte, spero che guarisca presto.
Parlando degli inviti ad un saggio di danza, sicuramente a me non capiterà sicuramente il bollo che avevo frequestato era solo il liscio tradizione di una volta.
Ciao amico a presto rileggerti.
Tomaso

adamus ha detto...

Tomaso..grazie tutto a posto, beato Te che non vai ai saggi di danza. eh..eh.. Ciao, grazie e buona serata.

Anonimo ha detto...

Sei spassosissimo amico.
ciao Julia.

Rosa ha detto...

ciao Adamus , certo che ti metti in situazioni allucinanti spesso, l'ultima, era la spesa con tua moglie ahah nei saldi.)
Le recite sono spesso cosi' uniscono l'utile al dilettevole, basta una volta, poi non ci beccano piu'...
Anche andare a veder pattinare, mai provato? Evita, si congela sulle panchine.)
ciao grazie buon pomeriggio e auguri A Sara, anche da parte mia, a presto rosa...

adamus ha detto...

Rosa..sono sfigato, capitano tutte a me. La prossima volta saprò regolarmi. Ciao,grazie a presto.

adamus ha detto...

Julia..grazie, e non ho raccontato tutto.
Ciao, passa ancora a trovarmi, a presto.

Sandra M. ha detto...

Ah...ah...ah....ESAGERATOOOOOO
:0))
P.S.: auguri per la caduta.

adamus ha detto...

Sandra.. grazie, Non ho esagerato per niente, mi sono trattenuto nel raccontare. Sapessi che altro è successo?
Ciao, grazie e buona serata.

Anonimo ha detto...

Mi devi insegnare ad aprire il blog, non so neanche da dove cominciare.
Ciao. Julia.

modna50 ha detto...

Credo che non la dimenticherai mai!! ciao buona serata

zefirina ha detto...

ho una figlia che fa danza da quando aveva 13 anni e ora ne ha 30 quindi puoi immaginarti quanti saggi io abbia visto, quindi ti capisco, però l'emozione di quando in scena arrivava lei mi ha sempre ripagato delle ore di attesa...

comunque non è che assistere alle partite di pallone dei figli ad orari impossibili e in campi altrettanto impossibili sia meglio, specie se il figlio in questione ricopre il ruolo di portiere e quindi viene insultato regolarmente sia dai suoi che dagli avversari!!!
per non parlare dei saggi di karatè

adamus ha detto...

Zefi..Grazie della comprensione, ma non mi fregano più!
Ciao Cara, a presto

adamus ha detto...

Julia.. è semplicissimo, vai qui

http://www.lapaweb.com/come-aprire-un-blog-su-blogger.html

Se poi hai problemi fammi sapere, cercherò di aiutarti.
Buona serata.

adamus ha detto...

modna.. Sarà meglio, prevenire è meglio che curare.
Ciao, buona serata.

stella dell 'est ha detto...

Grazie dell'avvertimento. Mi puoi dare il link x segnalare la cosa a Blogger?Grazie e buonanotte.olga

Madame Bovary ha detto...

ODDIO!!!!!!!!!!!!!!
Grazie!
Un abbraccio!

Kylie ha detto...

Oddio io non avrei retto proprio!

Bacio

adamus ha detto...

Olga.. prova ad andare qui e segui le istruzioni.

http://support.google.com/webmasters/?hl=it

Comunque non è detto che ci sia un virus, a volte sono i browser di navigazione che prendono cantonate.
In certi casi l'avviso di sito pericoloso scompare da solo, comunque una controllata è meglio darla.

Ciao.

adamus ha detto...

Madame..attenta a Te! Baci.

adamus ha detto...

Kylie..cose che succeddono, poi io sono particolarmente sfigato.
Ciao, buona giornata.

Francy274 ha detto...

e daiii... racconta il resto!
Non vorrai far morire di curiosità una come me?
Sei di una simpatia unica :DD

Auguri per la visita... fammi sapere...

Ciaoooooooooooooooooo!

Gabry ha detto...

Risi allora ed anche adesso... troppo forte questo racconto fantozziano dei saggi di danza....ahahah!!!

Un saluto e buopna giornata Adamus!

cristiana2011 ha detto...

Allora hai sbagliato giorno!
Cristiana

adamus ha detto...

Francy..grazie,grazie, intanto io sono rimasto fregato.
Le altre cose accadute non si possono narrare, sono troppo pesantii , ed io sono reduce da un colpo della strega.
Ciaoooooooooo!

adamus ha detto...

Gabry..eh..eh.. ho aggiunto solo qualche dettaglio che trascurai la volta scorsa.
Un baciotto per Te e una carezza ai Tuoi cagnolini

adamus ha detto...

Cristiana.. e si, ho sbagliato a non declinare l'invito.
Ciao, buona giornata.

la signora in rosso ha detto...

almeno qualche foto alla nipotina l'hai fatta? Se invece della nipotina con la danza ci fosse stato "un nipotino con al partita di calcio " ti saresti fatto coinvolgere sicuramente di più!

adamus ha detto...

Giuliana..lasciamo perdere, questa è un'avventura da dimenticare, tutte a me capitano!
Ciao, grazie e buona serata.

Joe Black ha detto...

E il bollilatte?
Ciao orso da lenzuola fresche di bucato :)
Peccato....volevo invitarti al mio saggio di danza....sarà per la prossima!
La ciottiba ti baciotta!

nina ha detto...

Divertentente racconto pieno di umorismo e ironia, come altri tuoi racconti e come evidentemente sei tu!
Felice di frequentarti
Nina

adamus ha detto...

Elisena.. ciao cara, hai visto cosa mi è capitato? povero piccolo caro adamus. ciottiBa.

adamus ha detto...

Nina.. Non farmi troppi complimenti, se no mi monto la testa.
Grazie, un caldo abbraccio, a presto.