mercoledì 1 dicembre 2010

Prove su strada


Dopo 14 anni di lontananza dalle corse podistiche (la mia ultima gara risale al 1996 Maratona di Venezia), domenica scorsa ho deciso di cimentarmi in una corsa podistica di 10 km.
La brama di mettermi alla prova era  molto forte, le bastonature degli infortuni, le ingiurie degli anni  che passano, il ginocchio a pezzi, avevano minato seriamente il mio morale.
Da  tempo, un forte desiderio di riscatto aleggiava in me ,una  voglia impellente di riemergere , di rispolverare vecchi ricordi di gloria chiusi in soffitta  da anni. 
Non potevo più tradire il mio istinto di indomito guerriero, dovevo assolutamente agire. E così è stato!
Partenza ore 09: 30,  giornata  freddissima, - 5° , mi presento comunque al via  in maglietta e pantaloncini corti, e con altri 600 concorrenti si parte!
Normalmente, nelle corse podistiche amatoriali libere a tutti, oltre alle varie categorie, per sesso e fasce d’età, esistono quelle sul campo, quelle che emergono dalle differenze di forma fisica. 

Gruppo  A, i  migliori. Quelli che corrono fortissimo, fisico asciutto senza un filo di grasso, il viso marmoreo, impassibili, non un capello fuori posto, non sudano, non sbandano,  delle perfette macchine da corsa, la falcata sempre possente e sicura, insomma.. creature dell’Olimpo.

Gruppo B, podisti che corrono discretamente, un pò di pancetta , fronte appena umida, respiro leggermente affannoso, qualche piccola discreta soffiata di naso e un paio di contenute sbandate.

Gruppo C (il mio), un disastro !Una vera armata Brancaleone, decine di kg. di sovrappeso, pancere dottor Gibaud, ginocchiere, smorfie del viso tipo scavi di Pompei, occhi stralunati. 

In questo gruppo di disperati, qualcuno  zoppica a sinistra ,altri  a destra, con la schiuma alla bocca e la bandana alla Silvio.
I rantoli precoma sono molto frequenti, alcuni addirittura trascinano il trabiccolo porta flebo, i più stoici portano la  bombola d’ossigeno sulle spalle, altri appoggiati alle stampelle invocano il 118.  
Un aspetto che poi  m’infastidisce moltissimo, è che… sputano!  Si sputano! Eccome sputano, e con il  freddo di questi giorni … tante biglie di ghiaccio cadono rimbalzando al suolo, evitarle è un vero problema.
A parte questi piccoli inconvenienti, sono arrivato in serata claudicante , con le gambe ghiacciate e l'andatura alla Frankenstein.
  Il traguardo era deserto, solo un  furgone della Findus  mi  aspettava, ma dopo aver controllato la data di scadenza  mi   ha rifiutato.
  Il seguito mi diventa molto confuso, ricordo vagamente di aver ricevuto l’estrema unzione.
 
Esordio non troppo trionfalistico , qualche anima maligna  mi ha 
 consigliato di passare al gioco delle bocce. Ci penserò.

Con una Dream cam , inventata dal Prof. De Utopis Chimerini , ho fotografato un mio sogno, eccolo!
Un pò sfocata.. fotografare i sogni non è facile !

30 commenti:

Tomaso ha detto...

Molto divertente il tuo racconto.
Ha dirti il vero caro Adamus io ammiro di più quello del gruppo C li vedo che danno tutto il cuore per poter dire c'ero anche io...
Mi ha molto divertito il modo come hai tutto presentato, baravo amico mio, un abbraccio,
Tomaso

Angela ha detto...

ah ah aaaaaahhhhh il furgone della findus non ti ha voluto :D :D :D
In pantalonconi corti????? ma tu sei matto!!!!!

GM C ha detto...

:)
Il commento più spontaneo è nato leggendo... un sorriso! Ma credo che sia andata molto meglio di come simpaticamente ci racconti e, se così non fosse, vuoi mettere il piacere di aver nuovamente partecipato ad una corsa? La prossima andrà meglio, vedrai!
Ti abbraccio

Lilly ha detto...

Eccomi!!!!!
Ahaah tra guerrieri ci si intende!!!!
Bravissimo, chi si ferma e perduto fratellone. Ora che hai messo il turbo ai piedi, non fermarti più...capitoooo?
basideddu
Lilluzza
Ps. mi mancavano le foto di quei due bonazzoni alla mia destra, uno biondo e l'altro moro
ahahahha
Chi? Ma tu, e il Che, naturalmente

Stella ha detto...

Così Babbo Natale può correre fino a casa mia...

ELENA ha detto...

molto divertente!!!
Se non riesci a battere il gruppo A e B con la corsa prova con le barzellette!!!!! ^_^

Cavaliere oscuro del web ha detto...

L'importanza è partecipare;vero spirito dello sport.Ti auguro una serena e felice notte,saluti a presto

Nounours(e) ha detto...

Sei ammirevole!

Sandra Maccaferri ha detto...

Quella del furgone di surgelati è mondiale! Ma-valà non ti denigrare tanto, sei arrivato, no?
;0)

Raffaele ha detto...

Ciao Carissimo Adamus
Quale distanza può mai frenare un essere interdimensionale che può volare oltre il tempo e lo spazio in infiniti mondi, in infiniti universi? Nessuna forza potrà mai opporsi al tuo immortale prezioso radioso divino essere. Nulla può frenare la tua IMMORTALE GUERRIERA NATURA.

Michela ha detto...

Fregatene dei maligni e chiediti solo se questa cosa ti fa star bene...
Complimenti!

red ha detto...

splendida, sì... che gentile ad informarmi... non è usuale trovare persone cui piaccia questo stile ... il più delle volte non lo conoscono neppure, oppure pensano che preraffaelita significhi pittura prerinascimentale... io amo in particolar modo Waterhouse, Millais e Burn-Jones perché , nell'eleganza del suo stile, mantiene il peso corporeo di Michelangelo, penso ai nudi della serie Pigmalione e Galatea. Tu perché preferisci Rossetti? Sto per pubblicare un post che pesca sensazioni nella pittura toscana di Maniera, ti piace come genere?

Francy274 ha detto...

La Tua capacità di trattare argomenti seri strappando risate, è sorprendente, oltre che coinvolgente. Meriteresti di raccontarle su un palco stile Zelig, davanti alle telecamere.
Parlare con tanta ironia sull'obbligo di "rallentare" la propria corsa, è da pochi. Sei uno sportivo sul vero senso della parola.
In bocca al lupo per questa Tua splendida passione.
Ciaoooooo

achab ha detto...

Ciao Adamus,sei troppo simpatico,ottimo racconto.
Grande il personaggio del video sotto.
Buona serata amico guerriero.

adamus ha detto...

Tomaso..Grazie Amico,io non mollo mai!

adamus ha detto...

Angela..gli atleti mettono i pantaloni corti eh..eh.. la Findus non sa ciò che ha perso!
ciaooooooo!

adamus ha detto...

Gabriella..Ti ringrazio per Tua la fiducia su un brocco come me! un abbraccio.

adamus ha detto...

Lilly..La mia Sardina eh..eh.. scusa , Sarda!
un abbraccio.

adamus ha detto...

Stella..se Ti acchiappo sono guai! baciotto.

adamus ha detto...

Elena..ci proverò,grazie per la visita. Ciao.

adamus ha detto...

Cavaliere..Grazie Amico,buona serata.

adamus ha detto...

Nou..un bacio per Te.

adamus ha detto...

Sandra..Ciao Dolcissima,saluti dal surgelato scaduto.

adamus ha detto...

Raffaele..grazie per la stima, un caro saluto.

adamus ha detto...

Michela..Ciao, grazie della visita.

adamus ha detto...

Red.. Si, i Preraffaeliti mi piacciono veramente tanto, Sono tutti molto bravi. Waterhouse è sicuramente il più prolifico. Rossetti riesce fare degli occhi che parlano. Ciao Cara,buona serata.

adamus ha detto...

Francesca..ormai vivo solo di ricordi, si,forse mi è rimasta l'ironia. Scherzare mi piace un sacco. Buona serata.

N.B. sono costretto a chiudere il blog.

adamus ha detto...

Achab..grandissimo, grazie sei un Amico. buona serata.

SARA ha detto...

Mi sono divertita un sacco troppo fprte...
ciao Gianna..

AlessandraLace ha detto...

bella la tua cronaca, mi hai fatto sorridere. di sicuro ti sei divertito, vero? un abbraccio