mercoledì 29 settembre 2010

Massacro di Babi Yar


 29 settembre 1941, Bay Yar è un grande fossato nei paraggi di Kiew (ucraina), i nazisti aiutati dai collaborazionisti ucraini massaccrarono  34000 ebrei.

Tutti gli  ebrei che vivevano a Kiew e dintorni, vennero convocati  con dei manifestti sui muri per le ore 8 di lunedì 29 settembre 1941, all'angolo fra le vie Melnikovsky e Dokhturov, dovevano presentarsi con  documenti ,denaro,vestiti pesanti,oggetti di valore e biancheria intima. Gli ebrei erano convinti di essere deportati ma..
vennero spoglaiti,depredati di tutto , uccisi sul bordo del fossato e gettati dentro. Altra pagina vergognosa della storia.
---------------------------------------------------------------------------------
Io chiedo come può un uomo uccidere un suo fratello
eppure siamo a milioni in polvere qui nel vento, in polvere qui nel vento...Guccini.

8 commenti:

Stella ha detto...

Caro Adam, hai pubblicato una brutta storia che non conoscevo.
Alla malvagità umana purtroppo non c'è limite.
Io ti abbraccio!

I am ha detto...

Caro Adam, la storia non insegna nulla. Le atrocità che sono state coomesse e che si commettono sembrano non avere fine.

Gabry ha detto...

Purtroppo la storia è piena di questi massacri e genocidi in tutte le parti del mondo ed ancora oggi queste tragedie non sono scongiurate ed io continuo sempre a chiedermi perchè, nonostante tutto, il genere umano continua a macchiarsi di queste atrocità...

Un abbraccio Adamus!

Kylie ha detto...

Se non stiamo attenti si tratta di pagine che potrebbere essere riscritte al giorno d'oggi.

SARA ha detto...

Ciao caro Adam,è orribile tutta questa brutta
storia e condivido pienamente il commento di
Kylie.Ciao un abbraccio gianna

Nounours ha detto...

Quante stragi dovremmo ancora scoprire. Il '900 secolo di grandiose scoperte scientifiche e tecnologiche e di altrettanta enorme barbarie umana: una contraddizione incomprensibile.
Ciao Adamus
Nou

Sandra Maccaferri ha detto...

Brutalità e massacri dei quali nulla si sa...dei quali non si parla mai. Compresi altri che ancora esistono e che nessuno conosce.

nedjma ha detto...

as salam adamus
chiedi come può fare un uomo ad ammazzare un altro fratello?
L'uomo é di per se stesso un cacciatore, ama i soprusi, vuole essere sempre un leader, in nome di un ideale? o solo per mera cattiveria? non saprei dirti. Ma nel mondo gli uomini si azzannano voraci come fiere, perché gli animali, non tradiscono mai, lo fanno solo per la propria sopravvivvenza, ma l'uomo no. solo per puro un puro degrado dell'anima
ci sono adamus, sempre, nascosta tra i miei veli, alla continua ricerca di me
nedjma
Pace fratello spero di risentirti presto