venerdì 15 gennaio 2010

Inferno a Haiti


Le parole non servono.......... servono i fatti 
Dona 2 euro, con un  SMS da cellulare personale TIM e VODAFONE o chiamando da rete fissa TELECOM ITALIA.  GRAZIE.

8 commenti:

Maga di Endor ha detto...

Già fatto Adamus! Aiutare in questo modo per chi é lontano, é un nostro dovere.
Ciao
Lilly

Felinità ha detto...

Giusto le parole a volte non servono, c'è un momento per i fatti concreti. Un caro saluto

stella ha detto...

Fatto.

pasticcino ha detto...

Caro Fratello,
questa catastrofe mi ha lasciata annichilita e non riesco a guardare queste immagini e tutte quelle che passano in video e giornali senza avere le lacrime agli occhi e un pianto dentro al cuore. E' proprio vero che le disgrazie non arrivano mai da sole...sono un popolo già stroncato da una grande povertà che avrebbe tanto bisogno di avere di più e non che gli venisse tolto tutto: la casa, un futuro, la dignità e il giusto diritto alla pace e alla vita...
Oggi si parlava a cena di cosa si possa provare vedendo i corpi di persone amate calpestate da chiunque e usati come materiale da barricate...terribile solo pensare di vivere un simile dolore, credo che impazzirei.
Aggiunto poi a tutto il resto non riesco a trovare parole adeguate per dare un senso a questo orrore.
Ti abbraccio forte forte...in silenzio.

Gabry ha detto...

Già mi sono attivata Adamus...per aiutare questa povera gente già martoriata dalla miseria e dalle guerre ed ora è crollata addosso a loro anche questa immane catastrofe...

Un abbraccio!

Maga di Endor ha detto...

Adamus leggi qui:
ANSA) - WASHINGTON, 16 GEN - Ha battuto ogni record di raccolta fondi via sms la campagna di beneficenza lanciata dalla Croce rossa americana in favore di Haiti. Lo ha annunciato il segretario di stato Hillary Clinton informando che sono stati raccolti ''piu' di dieci milioni di dollari offerti da oltre un milione di donatori''. La ''SMS Haiti Relief'', ha detto la Clinton, ''e' diventata la piu' grande campagna di donazioni via telefono portatile mai esistita''.
Ciao
Lilly

drummer ha detto...

Si ma ci dovrebbero dire anche dove vanno a finire visto che non si vede l'ombra ne di uno scavatore ne di un bulldozer o di una ruspa.
Gli unici attrezzi che si vedono sono i machete nelle mani dei saccheggiatori.......nemmeno un piccone o un badile.
Lo speaker del TG1 ha mandato il servizio dall'aeroporto..ben lontano dalle macerie (che avesse paura di sposcarsi i mocassini?) e ha dato le 3 buone notizie:
Sono nati 100 bambini
Ha aperto un panificio italiano
Il ministro Frattini ha pronto il piano per l'evaquazione degli italiani
Ma che notizie sono?
La Clinton ha detto che sono partiti 10.000 uomini ( ma sono tutti in libera uscita? )
Non si vede l'ombra di un soccorritore in divisa
Che ci stessero prendendo per i fondelli?

adamus ha detto...

Ho notato anch'io quello che dici Tu, drummer,mi speriamo si diano una svegliata e che i soldi vengano usati bene. Purtroppo quando ci sono queste corse alla solidarietà, im mezzo c'è sempre chi approfittta.. mi auguro che i ladri siano pochi.
Buon weekend Amico.