domenica 10 maggio 2009

Antica Passione


Temporale
il rumore delle cose quotidiane mi infastidisce quando la pioggia cade

Il tuono che improvvisamente scandisce la sua rabbia mi culla dolcemente , le lancie lucenti che spezzano il cielo placano i miei pensieri
Occhi impauriti guardano fuori, Tu sei adagiata sul tavolo, il cielo è gonfio di pioggia , mi sento molto vicino a Te, sembra quasi di toccarti e tra odore di erba bagnata e vapori di selciato, il Tuo profumo sovrasta , vorrei avvolgerti in un caldo abbraccio, proteggerti dal tuono , scorgere la Tua sagoma illuminata dai lampi, asciugarti con le mie guancie l'alone dell'umidità ... E stapparti con l'ardore del tempo passato , perderdomi nel Tuo nettare divino ...Ti amo Bonarda,  e fuori la pioggia cade.
adamus 10/05/2009

13 commenti:

pasticcino ha detto...

Adam......,
e io che già mi ero illanguidita leggendo una poesia d'amore.!
ma perdindirindina se parlavi al Bonarda potevi dirlo subito no???
sarei arrivata con qulcosa da mangiare e si divideva...

ehehhehehehe bacio bacio fratelloooooo

lore ha detto...

ma come?????????...io amo la pioggia ..i temporali...ho cominciato a leggere la poesia ...e ho pensato...ma come è romantico!!!!!...e invece?...ode alla bonarda....ti chiamerò pablo (neruda)..(ha scritto odi per tutto ciò che è commestibile...)ehehe
kisssssssssssssss

Pupottina ha detto...

eheheheheeheheheh
buon lunedì
^_________^

Paola ha detto...

Hahahahaha... come tuo solito!!!
Ci si immedesima nella lettura e poi!!!!
Ecco svilisci tutta la poesia... ma come fai ad innamorarti della Bonarda????
Ahhhhh capito!!! te piase il vin!!!
hehehehe...
Ciao briccone dolce serata un bacione

Gabry in blog Belella ha detto...

Stai diventando un mattacchione... oppure prima di scrivere questa lirica ti sei fatto un bicchierino di troppo di "Bonarda"???
Beh comunque l'amore non deve essere sempre diretto ad una persona si possono amare anche delle cose... specialmente se hanno il colore rosso rubino intenso dell'amore....

Un saluto Adamus e buona settimana!

lori ha detto...

ma che scemo che sei....ahahhahaah

Nicole ha detto...

Tu sei un birbante ecco!:)

stella ha detto...

Adamus, sei terribile!

solopoesie ha detto...

ADAMUS
E' bellissima questa poesia ..Dico bene
quando dico che anche
tu scrivi belle poesie.

Se noi umili poeti non
leggiamo e scriviamo
poesie perché è carino:
vero?
noi leggiamo e scriviamo
poesie perché siamo
membri della razza umana;
e la razza umana è piena di passione. Medicina, legge, economia, ingegneria
sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento; ma la
poesia, la bellezza, il romanticismo, l'amore,
sono queste le
cose che ci tengono in vita.
TI SALUTO .A PRESTO ...LINA

chicchina ha detto...

Una dichiarazione d'amore,in piena regola,caro Adamus.
Se poi è rivolta ad un'ottima bottiglia,che qualche volta ci fa buona compagnia,ma che male c'è?
Si tratta pur sempre di amore.
Ciao Adamus.

solopoesie ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Paola ha detto...

E' comunque piacevole leggerti!! prima ci fai sognare con dolci parole poetiche e poi.... ci fai ridere!! ... se ti va, mi farebbe piacere offrirti uno o entrambi i premi che sono postati sul mio blog
premi-mondodipaola.blogspot.com
Ciao Adamus, buona giornata e un abbraccio

sensidiviaggio ha detto...

ehhh immaginavo ci fosse il tucco...buongustaio!!! .-))))