lunedì 14 settembre 2015

Mondo schifo



Queste sono immagini che mi indignano non poco

Giornalista ungherese sgambetta e prende a calci padre e figlio profughi Siriani fuggiti dalla guerra 




Poi scusandosi dice di aver avuto paura .... Ma di chi ???


Queste sono le Persone prese a calci dalla giornalista ungherese. Osama 52 anni e il figlioletto Zaid di 7 anni ... Non aggiungo altro , mi vergogno soltanto di essere europeo.


4 commenti:

zefirina ha detto...

vorrei poi sapere a chi verrebbe in mente di emigrare in alcuni paesi che sono messi peggio di quelli dai quali questi migranti provengono

Adamus Gianni ha detto...

Zefirina ...Questi fuggono dalla guerra in Siria coadiuvata dai nostri amici americani che ora fanno finta di niente.
Poi non mi risulta che la Germania stia peggio della Siria...Infatti questi profughi vogliono andare in Germania l'ungheria è solo una tappa quasi obbligata.

Ciao, grazie.

Gianna Ferri ha detto...

Senza parole...caro Gianni.

Patalice ha detto...

non faccio commenti sull'immigrazione, penso che la cosa sia sregolata e sregolare, e che a fare i propri comodi siano "sempre quelli", ai danni non solo dei profughi, ma dei cittadini europei stessi.