venerdì 30 novembre 2012

Avviso ai naviganti


 Cari Amici , causa un recente ed inaspettato problema di salute devo mettere il blog in pausa. Spero e credo di tornare presto. Un abbraccione a tutti.


22 commenti:

Kylie ha detto...

Spero non sia nulla di grave.

Un abbraccio forte

Gabry ha detto...

Mi spiace Adamus ... augurandoti di riprenderti presto e di ritornare qui tra noi ti lascio un abbraccio ed un sorriso!

Gabry ha detto...

Mi spiace Adamus ... augurandoti di riprenderti presto e di ritornare qui tra noi ti lascio un abbraccio ed un sorriso!

Tomaso ha detto...

Coraggio caro Adamus, noi ti aspettiamo sperando che non sia grave.
Un abbraccio e buon fine settimana.
Tomaso

Gianna ha detto...

Ti sono vicina, a presto Gianni.

Elisena ha detto...

Ehi....cerotto Piemontese....tvb
A presto!
Ciottiba unici!

Krilù ha detto...

Mi spiace tanto Adamus. Spero non si tratti di cosa grave e che tu ti rimetta al più presto in buona salute.
Noi ti aspettiamo qui.

Sara... ha detto...

Come ti hanno già detto.. spero che non sia nulla di grave!
In bocca al lupo!
:-)

SARA ha detto...

Ciao caro Gianni auguroni a presto .bacioni a tutti,buona Domenica nonna di Sara gianna.

Achab ha detto...

Ciao Adamus,auguri amico e torna presto,grande il brano del video,un abbraccio.

nina ha detto...

Adamus, i miei più sinceri auguri di riprenderti al più presto.
Un abbraccio

viola ha detto...

A presto Adamus, tanti tanti auguri di pronta guarigione.
Ti aspettiamo. Un bacio

silvia ha detto...

Mi mancheranno i tuoi video musicali, ma l'importante è ...
che torni vincitore!!
A presto!

Nou ha detto...

Tanti auguri di pronta ripresa di salute e di presenza nel tuo bel blog.
Ti aspetto Ciao
Nou

Mena ha detto...

Mi raccomandò, riprendi ti presto!!!!!! Noi ti aspettiamo

red ha detto...

Ciao carissimo Adamus, anche se è un bel po' di tempo che non passo da te, sei sempre nel mio cuore. Un abbraccio con l'affetto di sempre e l'augurio di una ripresa rapida e completa e di un dicembre sereno a te e ai tuoi affetti.
A presto!
red

Elisena ha detto...

Tutto ok cerottino?
Buon w.e.
A presto

adamus ha detto...

Grazie per l'affetto Amici cari.

Il 24 novembre scorso sono stato svegliato un fortisssimo crampo al polpaccio. Appena passato il dolore ho iniziato a sudare freddo , nausea , vomito e morsa al petto. 118 e ospedale in codice rosso.
Si pensava ad un infarto, ma lo era. Il cuore è rimasto in fibrillazione atriale per diverse ore, poi fortunatamente è rientrato nei suoi valori normali.

Naturalmente questo episodio ha comportato molti esami diagnostici che ho terminato di completare ieri.
Gli esami sono tutti perfetti... Allora ho chiesto ai medici come mai questa fibrillazione atriale? Le risposte sono state vaghe e articolate in una serie di forse che vi elenco qui di seguito.

Il forte dolore al polpaccio ha attivato il nervo vago la quale ha provocato la presincope e fibrillazione.

Io di natura ho pochi battiti 55/60 al massimo , quando dormo arrivo anche a 46. Un rialzarsi dal letto improvviso con i battitti non ancora adeguati alla posizione eretta potrebbe aver creato il problema.

Carenza di magnesio e potassio e poi ecc.. ecc.. Basta!!! non voglio più più sapere nulla, ora sto bene e gli esami lo confermano.

Certo che un po' di strizza rimane, se mi avessero trovato la causa mi sarei sottoposto alle cure del caso, invece rimango con i miei forse.

Tutto ok, a giorni ridiscendo in campo pure io.

Un grande abbraccione a tutti.

Gabry ha detto...

Meno male... solo un grande spavento ... certo i dubbi restano però se ti senti bene è solo stato un episodio scatenato da altre cause ... mettila così ...

Un abbraccione Adamus sperandi di rileggerti presto.

Lufantasygioie ha detto...

mi fa piacere sapere che stai meglio e che non era nulla di grave.
da quello che ho capito,dal tuo racconto,molto probabile sia una concausa,i crampi dovuti a carenze di elettroliti e il forte dolore al muscolo della gamba ha innescato tutto.
Essendo un'atleta i tuoi battiti sono al di sotto della norma,questo ti ha provocato un'abbassamento improvviso della pressione del sangue,quando ti sei alzato improvvisamente,che il cuore ,ha dovuto intervenire per far arrivare il sangue al cervello,visto la posizione seduta che avevi assunto...e non poteva farlo se non accellarando i battiti.

Buone feste a te e famiglia
lu

adamus ha detto...

Grazie ancora a tutti. Un abbraccione.

red ha detto...

Smack!