martedì 15 novembre 2011

Elezioni subito? No ! grazie.




Una follia  elezioni anticipate in questo momento e con questa legge elettorale

 Spiego le mie motivazioni in quattro punti del perchè sono contrario ad elezioni immediate

1) Si andrebbe al voto con la vecchia legge elettorale, una vera troiata, in quanto le liste  bloccate privano gli elettori del diritto di scegliersi i propri rappresentanti.
Questa insulsa legge figlia di Roberto Calderoli , fu votata da tutto il centro destra compatto,  non a caso  battezzata “ porcellum “ da Giovanni Sartori.
Un milione e duecentomila  firme sono nel cassetto pronte per il referendum abrogativo.
 Il governo tecnico di transizione  non può certo ignorare questa volontà popolare.

2) Solo nel  primo trimestre 2012, per  rifinanziare il debito pubblico  bisogna piazzare 91 miliardi di euro.  In piena campagna elettorale nessuno mai comprerebbe titoli di stato da un Paese in crisi e sotto elezioni...  Come paghiamo  i dipendenti pubblici? Chiudiamo ospedali ,  scuole ,  asili, poi a seguire banche  , fabbriche e negozi.... Improponibile,  quei soldi sono troppo fondamentali !

3)  Immaginate una campagna elettorale in questo momento, i partiti  per  ottenere il voto che diavolo possono raccontarci ? Votateci ,  Vi faremo un mazzo così ! Oppure  non Vi faremo il mazzo (balla sacrosanta) , ma  bla bla bla. Oppure ,  vi faremo il mazzo, ma con l’anestesia. Altri diranno che toglieranno il bollo auto , i pedaggi autostradali , chi più ne ha più ne mette, il tutto con i mercati in subbuglio.  I partiti  in campagna elettorale promettono  sempre mari e Monti … Visto che Monti è già una certezza , non rompete i marroni.

4) Irrinunciabile la  necessità di un Governo tecnico , la quale dopo aver affrontato le cose urgenti ci conduca alle elezioni.
Ovviamente tale Governo deve essere guidato da una  Persona seria , che sappia  restituire   fiducia agli  investitori e adotti misure necessarie,  ma eque .
Tutti devono sborsare in base alle proprie possibilità , non devono pagare sempre i soliti poveri diavoli.

Conclusione.
 Mi auspico una nuova legge elettorale, una patrimoniale, evasione fiscale, una limata ai privilegi della casta, (qui sarà dura)  non vengano toccate le pensioni di anzianità ,  depennare  la voce licenziamenti.  Insomma , sistemare un po’ i conti ,  poi tutti al voto , con una  nuova legge elettorale e senza il fiato sul collo dello spread (che parola odiosa).
Questo governo deve essere appoggiato da tutti i partiti politici , ritengo  un atto  irresponsabile  ostacolare questo governo sul nascere.

Mi dissocio totalmente da chi inneggia  " Elezioni subito!... I  governi li  decide il popolo sovrano ! "Belle parole d'effetto , ma  in questo ultimo ventennio  le scelte del popolo sovrano  sono quelle che ci hanno messo a carponi … In piena emergenza economica , non possiamo correre il rischio del voto popolare regalato al primo imbonitore di passaggio.
Un po’ di autocritica non guasta , se vogliamo una società migliore dobbiamo prima migliorare  Noi stessi , e soprattutto fare tesoro degli errori commessi. Informiamoci , informiamoci e informiamoci  prima di votare , un Popolo informato nessuno lo frega più!

16 commenti:

Francy274 ha detto...

L'immagine da sola spiega benissimo quanto da Te sostentuto... pure la torutura del bicchiere di vino davanti agli occhi senza poterlo bere :DDDDD

Bando agli scherzi, firmo e sottoscrivo! Gli stessi politici che urlano "al voto" ci hanno regalato il Governo tecnico... quindi, basta con queste prese in giro!! Davvero stavolta non vado a votare!!
Ciao!!

Rosa ha detto...

ciao Adamus sono d'accordo con te, adesso non voterei nessuno, dovrebbero prima stilare dei programmi seri per la rinascita del paese, dopodiche' vedremo se sara' il caso d'andare a votare, bella la vignetta.) grazie a presto rosa buona serata

Francy274 ha detto...

Hanno fatta marcia indietro, Bocchino ha detto che la sua era solo una provocazione :DD
La ragione vera è a questo link :

http://www3.lastampa.it/economia/sezioni/articolo/lstp/429123/

A guardare i grafici della Mondadori e di Mediaset c'è da farsi due risate, crollate ai minimi storici. Per ora il punto lo hanno segnato i banchieri... la partita si fa interessante.
Ciaooooooooo!

Joe Black ha detto...

Giovà....ti seguo fino prima si svoltare l'angolo. Cambiamo sta a legge e andiamo a votare!!!!!!!!!
A me sto Monti nun me piace tanto. Spero solo che la prima cosa che faccia sia tagliare stipendi, pensioni e benfici a tutti i politici, compresi i direttori generali della grandi aziende che hanno prodotto solo danni a tutti!
La ciottiba ti ciobotta!
Elisena

Kylie ha detto...

Concordo, non sono sicura che sarebbe un bene per il paese andare ad elezioni adesso. Rimettiamoci in sesto il più possibile prima.

Un abbraccio e buona giornata!

adamus ha detto...

Francy.. Doris ha messo berlusconi di fronte alla realtà. Il suo impero si sta sgretolando,forse Monti salva anche Lui.
Ad occhi chiusi si può barare allo specchio,ma ad occhi chiusi si prendono anche le cantonate.
Ciaoooo!

adamus ha detto...

Rosa..saggie parole le Tue, dai, tifiamo Italia.
Ciao,Buona giornata.

adamus ha detto...

Elisena..la medicina amara non piace a nessuno, ma questa volta è inevitabile. Il malato è grave,anzi gravissimo.
Ciao, ciottiBa.

adamus ha detto...

Kylie..non vedo alternative percorribili purtroppo. Ciao,grazie e buona giornata.

Lorenzo ha detto...

Di Napolitano mi fido, di Monti, finchè ci sarà il Presidente della Repubblica dietro, anche. Per il resto è l'unica medicina possibile, visto il guaio in cui ci siamo cacciati con l'afide di Arcore.
Concordo con quanto scritto, soprattutto perchè chi inneggia ad elezioni in nome della democrazia sono proprio quelli che ci hanno portato alla rovina.
Comunque non dimentichiamo una cosa: i banchieri son quelli che ci hanno portato a questo stato di cose, anche causa di chi doveva finanziarsi le società, e gli stessi banchieri ora ci propongono la medicina. Mah, una scena già vista nei film di mafia.
Sta di fatto che. come si dice dalle nostre parti : tuca rusiè l'ail e dì clè dus, ci tocca rosicchiare l'aglio e dire che è dolce. Io intanto una bagna cauda me la farei :DDDDD
Giuste riflessioni di chi, come noi di sinistra, vuole ancora bene a questa nostra Italia.
Lorenzo

Lorenzo ha detto...

Precisazione importante e doverosa: alla fine del mio commento ho scritto che chi come noi di sinistra vuole bene ...ecc...
Mi scuso con i commentatori, non è da intendersi che SOLO quelli di sinistra vogliono bene all'Italia, anzi, l'amor di patria e il senso comune non hanno colore politico. La frase è un rimarcare i danni fatti dal governo Berlusconi che si dichiara di centro destra.
Che anche qui sarebbe da discutere se è vera destra...ma è un'altra storia:)
Lorenzo

Lina-solopoesie ha detto...

CIAO ADAMU:
Un bel post..Mi piace quando si parla di politica . almeno si capisce anche come la pensano gli altri . Nel nostro paese ci siamo fatto prendere in giro per quasi 20 anni e lo sanno tutti . Ma noi Italiani non potendo criticare noi stessi , critichiamo tutto quello che ci capita a tiro. Ad ogni modo alcune critiche possono essere anche oggettive, ma quando qualcuno pensa che che monti può fare anche peggio è un'idiozia perché: neppure lui possiade la sfera di cristallo e peggio della rovina non so cosa ci sia ancora . Sono convinta che poi molti di e persone aspettano pure una ricandidatura di berlusconi per ridargli fiducia, proprio lui che già stavamo rovinati e lui l'ha vinita di rovinare...questa nostra bella italia .
CIAO LINA

adamus ha detto...

Lorenzo.. La Tua frase " tuca rusiè l'ail e dì clè dus " è la chiave di tutto.
Salire sul carro della moneta unica ha portato indubbi vantaggi,ma anche tante rogne e vincoli,soprattutto con governi presieduti da arraffoni incapaci.
Bisogna lavorare per costruire un'Europa più unita politicamente e meno influenzata da interessi privati.

La Tua rettifica del secondo post, evidenzia ancora di più la Tua onestà. Pure io sono stato molto duro, dopo tanti anni di indignazione è ampiamente motivato uno sfogo. Non è ammissibile con l'informazione a 360 gradi che abbiamo con internet,avere ancora... " Avèj j'euj fudrà'd pel salam " traduzione " Avere gli occhi foderati di pelle di salame " Ciao,grazie e buona giornata.
Ciao,

adamus ha detto...

Lina.. Putroppo per molti, berlusconi continua ad essere considerato il messia venuto dal cielo per salvarci. " Gustibus non disputandum est "
Felicissimo di non appartenere a quella schiera.
Ciao Lina, grazie e buona giornata.

Gianna ha detto...

D'accordissimo con te, Adam.
Bacio

Sandra non riesce a commentare qui.

adamus ha detto...

Stella..ok, un abbraccio.