lunedì 6 aprile 2009

Terremoto in Abruzzo


Esprimo tanta solidarietà e cordoglio per le vittime al popolo Abruzzese , nuovamente colpito dal terremoto ! Ho appreso con gioia che la mia Regione, il Piemonte e' pronto ad intervenire per sostenere l'Abruzzo colpito questa notte dal terremoto - dichiara l'assessore regionale alla Protezione civile Luigi Sergio Ricca - e come sempre la nostra regione si e' messa a disposizione del sistema nazionale di Protezione civile ed e' pronta ad intervenire appena il Dipartimento lo richieda''. Il Piemonte, in questa fase di primo intervento e' pronta a inviare 60 uomini volontari dell'Ana, Associazione Nazionale Alpini, 8 mezzi polifunzionali con carrelli elevatori atti ad eseguire controlli dall'alto, 3casette prefabbricate, e un Posto Medico Avanzato del 118. La presidente Bresso, l'assessore Ricca e tutta la Giunta del Piemonte esprimono ''alla popolazione abruzzese e alle istituzioni il cordoglio per le vittime, la vicinanza e la solidarieta' e la piu' totale disponibilita' per sostenere la popolazione cosi' gravemente colpita''.

8 commenti:

Gabry in blog Belella ha detto...

Spero che anche la mia regione, nonostante le difficoltà che ha, possa partecipare agli aiuti per i terremotati d'Abruzzo perchè quando è successo a noi nell'80 tutti sono arrivati ad aiutarci.

Mi associo al tuo cordoglio per tutte le persone decedute in questa immane tragedia ed una preghiera per chi è rimasto attonito ed impotente dinanzi a tale catastrofe, purtroppo questa è la sensazione che si vive in tali tragedie.

tarta ha detto...

anche qui sono tutti pronti e i primi sono già partiti .... lo ripeterò sempre .... per fortuna ci sono i volontari

pasticcino ha detto...

Anch'io mi associo al cordoglio per chi è mancato a causa di questa tragedia e prego perchè chi si trova ora a dover ricostruire la propria vita trovi la forza di farlo.
Tutte le regioni d'italia devono partecipare attivamente agli aiuti per quanto sono in grado fare perchè i volontari sono moltissimi basta saperli organizzare.

Pupottina ha detto...

che tragedia!

stella ha detto...

Adamus condivido.

marinella ha detto...

Ho sentito del terremoto questa mattina presto, poi mi sono riaddormentata e ho fatto sogni orribili, questa tragedia è veramente tremenda e in un modo o nell'altro ci tocca tutti

Sara ha detto...

E'Veramente una cosa terribile
povera gente,mi associo con te..
ciao adamus,Gianna

Gabry in blog Belella ha detto...

Adamus ho sentito adesso dal telegiornale regionale della Campania che già sono partiti da Napoli i soccorsi per l'Abruzzo, volontari infermieri e vigili del fuoco.
Sono contenta che nonostante tutte le difficoltà della nostra regione si riesca comunque ad essere solidali.
Un abbraccio!